apparecchiature elettriche

APPARECCHIATURE ELETRICHE

ELETTRODOMESTICI

Una notevole importanza, ai fini del risparmio energetico di un’abitazione è rappresentata, dalla scelta e dall’uso delle apparecchiature elettriche e dalle fasce orarie F1-F2-F3. Quando si decide di sostituire un elettrodomestico oramai datato o inutilizzabile, è opportuno e consigliato optare per dei modelli più all’avanguardia. I modelli di ultima generazione, anche s’è più costosi, ci permettono di risparmiare energia e di recuperare nel breve periodo il capitale speso. Tuttavia ad aiutarci in questa scelta è l’etichetta energetica oramai obbligatoria su quasi ogni prodotto che faccia uso di energia elettrica.

apparecchiature elettriche

Fra le più importanti apparecchiature elettriche e corpi illuminanti troviamo:

frigoriferi e frigo-congelatori

L’etichetta energetica è obbligatoria dal 30/11/2011, a tal proposito è consigliato, ai fini del risparmio energetico, di mantenere una temperatura che va da 1° ai 4° C. Per i frigoriferi un po’ datati, bisogna controllare periodicamente e s’è il caso sostituire, le guarnizioni degli sportelli, evitando di aprirli spesso e a lungo nelle stagioni più calde;

apparecchiature elettriche

lavatrici

L’etichetta energetica è obbligatoria dal 20/12/2011, si consiglia di rispettare le fasce orarie, di non caricarla troppo, impostare programmi a media temperatura e di pulire regolarmente il filtro.

apparecchiature elettriche

lavastoviglie

L’etichetta energetica è obbligatoria dal 20/12/2011, si consiglia di rispettare le fasce orarie, avviarla a pieno carico e impostare programmi a media temperatura. A termine ciclo aprire lo sportello, in modo tale da ottenere una più rapida asciugatura e controllare periodicamente il filtro.

apparecchiature elettriche

asciugatrici

l’etichetta energetica è obbligatoria dal 29/05/2013.

APPARECCHIATURE ELETRICHE – CORPI ILLUMINANTI –

corpi illuminanti

L’etichetta energetica è obbligatoria dal 01/09/2013. E’ consigliato adoperare lampade a basso consumo e scegliere la potenza della lampada in base alle esigenze di ogni singolo ambiente della casa.

1) lampade per illuminazione generale.

2) lampade per la lettura.

3) lampade estetiche.

4) lampade da TV ecc…

Inoltre, sarebbe opportuno, tinteggiare le pareti soprattutto con delle tonalità chiare, in maniera tale da aumentare la resa luminosa, affinché si possa raggiungere un certo risparmio energetico. In commercio troviamo

1) lampade ad incandescenza alogene

2) lampade alogene IRC o a risparmio di energia

3) lampade fluorescenti

4) lampade fluorescenti tubolari

5) lampade fluorescenti compatte

6) lampade a led

apparecchiature elettriche

apparecchi per l’illuminazione

L’etichetta energetica è obbligatoria dal 01/09/2013.

televisori

L’etichetta energetica è obbligatoria dal 30/11/2011. Le apparecchiature elettroniche in generale, quando non utilizzate, si consiglia la funzione di spegnimento. Un apparecchio lasciato in standby, consuma nell’arco delle 24h. una non indifferente quantità di energia elettrica.